Il Bar Fiorillo nasce nel 1963 nel palazzo Ferrao, all’epoca sede dell’acquedotto. La numerosa clientela di quel tempo è ancora in gran parte affezionata al proprietario, padre dell’attuale proprietaria Emma, che a tutt’oggi continua a ricevere attestati di stima e cartoline da ogni angolo del pianeta di clienti affezionati a lui.
Oggi l’acquedotto non esiste più e la clientela del Bar Fiorillo è diversa rispetto a un tempo, ma la nostra piccola storia fatta di sacrifici ma anche di tante soddisfazione rende il bar un’istituzione sulla meravigliosa Piazza Bellini, soprattutto per la genuinità dei prodotti, le granite ed i caffè artigianali e di prima qualità.