Piazza Dante è tra le più importanti piazze di Napoli, presenti nel centro storico della città. Da essa, confluiscono via Toledo e Port’Alba. Quest’ultima venne aperta ufficialmente nel 1625; in precedenza, vi era un buco abusivo per facilitare le comunicazioni tra i borghi.
L’attuale aspetto si deve all’architetto Luigi Vanvitelli che nel Settecento intervenì sulla piazza.

Approfondisci