Il Museo Zoologico di Napoli venne istituito nel 1813 da Gioacchino Murat. Attualmente, ha sede in via Mezzocannone ed è uno dei musei che compongono il Centro Musei delle Scienze Naturali e Fisiche. Il museo, vanta una grossa collezione, famosa anche per gli esemplari di animali estinti come il mollusco patella ferruginea, la colomba dell’Isola di Norfolk e del leone berbero. Vi è inoltre presente lo scheletro dell’elefante donato al re Carlo di Borbone che suscitò curiosità e meraviglia nella popolazione napoletana.

Approfondisci