La costruzione di Palazzo Venezia risale al XV secolo. Ubicato a Spaccanapoli, nei primi anni del Quattrocento il palazzo fu donato dal re Ladislao I di Napoli alla Serenissima Repubblica di Venezia.
L’attuale utilizzo del palazzo è residenziale, ma è possibile visitarlo come appartamento storico e spesso è luogo di piccole mostre di arti minori.

Approfondisci