Costruito in piazza del Gesù a Napoli nel XVIII secolo, Palazzo Pandola in origine costituiva un’ala di Palazzo Pignatelli di MonteleoneGaetano Pandola, nel XIX secolo, decide di dedicare l’edificio a residenza familiare.
Una lapide all’interno del palazzo ricorda Guglielmo Oberdan, uno dei patrioti irredentisti che si riuniva nel Palazzo Pandola.

Approfondisci