Il Palazzo Fondi venne costruito nel XVIII secolo in via Medina per volontà del marchese di Genzano Gian Giacomo De Marinis. A metà secolo quest’ultimo incaricò Luigi Vanvitelli di restaurare il palazzo: ne restano il portale con la balaustra del balcone. In seguito, venne ulteriormente restaurato per volontà della moglie del principe di Fondi, Giuseppe Sansevero di Sangro.

Approfondisci