Costruito in piazza Carità durante il fascismo, la destinazione del palazzo fu quella di ospitare la sede dell’Istituto Nazionale delle Assicurazioni (INA). L’aspetto del palazzo si deve al lavoro dell’architetto Marcello Canino.

Approfondisci