Costruito nel XVI secolo per volere del duca d’Atri Andrea Matteo Acquaviva, il palazzo ha preso degli aspetti architettonici barocchi dal rimaneggiamento dell’architetto Giuseppe Astarita.
Attualmente il palazzo è usato con funzione residenziale.

Approfondisci