Il complesso monumentale in cui risiede la chiesa di Santa Maria Donnaregina Nuova, era già provvista di una chiesa: Santa Maria Donnaregina Vecchia, costruita nel XIV secolo dalle donazioni della regina di Napoli Maria D’Ungheria.
Le due chiese erano originariamente collegate, ma vennero separare tra il 1928 e il 1934.
Attualmente, la chiesa di Santa Maria Donnaregina Nuova è la sede del Museo Diocesano di Napoli.

Approfondisci