La chiesa di Santa Caterina a Formiello fu edificata nel 1515 su una chiesa precedente, dedicata a Santa Caterina di Alessandria. In città vi accedeva, vicino alla chiesa, l’antico acquedotto della Bolla – Carmignano (attualmente sostituito da quello di Serino) e per questo prese la denominazione a formiello: dal latino ‘ad formis’, “presso i condotti, presso i canali”.

Approfondisci