Costruita nel 1514 per volontà della dama d’onore di Giovanna III dei Catriota in via Medina, fu inizialmente dedicata a San Gioacchino. La chiesa è conosciuta anche come Chiesa di San Giuseppe Maggiore per il trasferimento del titolo della chiesa vicina demolita nel 1934.

Approfondisci