Fondata nel ‘500 sotto volere della moglie del re di Ferrante d’Aragona, Giovanna, la chiesa era destinata a divenire pantheon della famiglia reale.
Conclusasi nel 1582, la chiesa cambiò denominazione, passando chiesa San Giovanni Evangelista in Porta San Gennaro.

Approfondisci