Dallo stile barocco, la chiesa dei Santi Severino e Sossio custodisce svariate opere d’arte dei secoli compresi tra il XVI e il XVIII, come gli affreschi e le sculture di Francesco De Mura, Marco Pino, Giovanni da Nola.
La chiesa è collegata al monastero, attuale sede dell’Archivio di Stato di Napoli.

Approfondisci